Modello 3D

Pensando ai prodotti cosmetici in commercio, la  maggior parte di questi è rivolto alla cura della pelle e su questa base il nostro obiettivo è di individuare un unico sistema cellulare su cui possano esser effettuati test capaci di soddisfare le diverse richieste da parte dell’industria cosmetica, dal prodotto anti-aging a quello anti-ossidante od ancora anti-cellulite, escludendo per primo il possibile effetto irritante del prodotto stesso.

Il nostro obiettivo è quello di ri-creare in laboratorio un modello in 3D di epidermide umana, per poi analizzare i diversi aspetti di un prodotto cosmetico attraverso lo studio dei meccanismi alla base dello sviluppo allergico delle dermatiti. Fondamentale importanza in questo processo è ricoperto dal rilascio di particolari sostanze secrete dalle cellule epiteliali, ed in base a questo tali cellule rappresentano il primo target per le sostanze irritanti e permettono di identificare la sostanza che innesca la cascata di eventi come allergene.